23 gennaio 2014

Somewhere in Time, parte VII


Continua la mia lista delle macchine del tempo nei film (o nelle serie tv o nei cartoni animati) iniziata quattordici mesi or sono. Tenete allacciate le cinture che il viaggio prosegue!


"Iron Maiden's gonna get you...."



[L'uomo venuto dall'impossibile] - Nicholas Meyer, Karl Alexander, Steve Hayes


In questo film, proprio H. G. Wells veste i panni del protagonista. Verso la fine del XIX secolo costruisce la tanto agognata "macchina del tempo" che purtroppo cade nelle mani sbagliate, anzi sbagliatissime e più precisamente le mani di un dottore psicopatico noto con il nome di Jack lo Squartatore. E così Wells decide di seguirlo, nel 1979 (il futuro).


Nelle puntate precedenti:
Somewhere in Time, parte I: Day of the Tentacle, Austin Powers
Somewhere in Time, parte II: Timecop, L'uomo che visse nel futuro
Somewhere in Time, parte III: Doctor Who, Futurama
Somewhere in Time, parte IV: Looper
Somewhere in Time, parte V: Seven Days
Somewhere in Time, parte VI: Safety Not Guaranteed

to be continued...

13 commenti:

  1. Risposte
    1. ha il suo fascino, devo ammetterlo u_u

      Elimina
  2. Tra l'altro la macchina del tempo è proprio figa... anche le luci da giostre sui fianchi!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una macchina del tempo fashion. Sembra un pesce.

      Elimina
    2. un-pesce-che-andava-ovunque-io-andavo :)

      Elimina
  3. Ma ricordo male io o compare in un episodio di Big Bang Theory?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrebbe essere quella di questo link
      http://alohalospescadores.blogspot.it/2013/02/somewhere-in-time-parte-ii.html

      però se compare anche questa non lo so...

      Elimina
  4. Urca, questo non lo conoscevo proprio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è male questo film, per alcuni risulta essere addirittura un piccolo cult!

      Elimina
  5. Le pataccone di vetro colorato sui lati sicuramente sono essenziali per il funzionamento della macchina del tempo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, immagino che servano per convogliare il flusso elettronico in un punto preciso dello spazio-tempo... :)

      Elimina
  6. Questo mi mancava! Devo recuperarlo v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi aspettavo che fosse così poco conosciuto, per me è un cult.
      Corri a recuperarlo (solo se hai già finito di studiare) :)

      Elimina

ATTENZIONE!!! Ho dovuto inserire il test di verifica dei commenti perché mi sono ritrovato un numero spropositato di spam.